Home

 

Forests’ Lodge è un’Associazione che si propone, tramite il finanziamento proveniente dalle quote associative, di fare donazioni annue destinate al riforestamento delle zone boschive devastate da incendi o soggette a vincolo ambientale a seguito di incendio doloso.
L’interesse principale dell’Associazione è la tutela del patrimonio boschivo e della Fauna Selvatica che vi ci abita che, essendo senza alcun vincolo di Area Protetta o Riserva Naturale o Parco Nazionale, si trovi in condizioni di rischio di deforestazione con conseguente messa a rischio della vita degli animali selvatici che popolano la zona. Contrariamente a tutte le altre Associazioni che si occupano di ecologia e di ecosostenibilità, Forests’ Lodge  importa un sistema di ormai decennale esperienza e, prende accordi ben precisi con Comuni che hanno interesse a valorizzare il loro territorio, non solo sotto l’aspetto della tutela Boschiva e Faunistica del territorio circostante, ma che vogliano anche condividere un progetto che porta, naturalmente, verso la vocazione turistica del territorio introducendo un nuovo concetto di gestione delle risorse che valorizza le capacità di accoglienza e delle produzione artigianali e alimentari locali, specialità dei Comuni che vorranno entrare in collaborazione con Forests’ Lodge.

Il Progetto è basato su base quinquennale partendo dalla Tutela e Riforestazione delle Zone Boschive e prevede una successiva graduale crescita  dell’economia locale, basata su una escalation ben precisa.
Il piano quinquennale prevede innanzitutto il coinvolgimento di buona parte della popolazione locale, o di una buona parte di essa, di eventuali  proprietari terrieri che vorranno partecipare all’iniziativa e interessati alle possibili rendite che ne seguiranno.
Il Progetto, se ben seguito dalla Comunità (artefice del proprio successo), apporterà numerosi benefici economici e sociali e anche, sarà inevitabile, fermerà l’abbandono del territorio dei giovani in quanto consentirà lo sviluppo economico di tutte le singole famiglie residenti anche mantenendo e/o riscoprendo tradizioni antiche del luogo.