COMUNICATO STAMPA 05/02/2018

È online ufficialmente dal giorno 5 febbraio 2018 il sito www.highlandtitles.it di Highland Titles allo scopo di trovare sostenitori anche in Italia per il Progetto di Conservazione Ambientale da loro già adottato in Scozia da 10 anni.

Milano, 5 febbraio 2017 – Già da tempo presenti in Germania, Francia e Spagna, Portogallo, Polonia, Norvegia, Danimarca, Canada e U.S.A. e, persino in Russia e Cina, Highland Titles promuoverà le sue Attività di Salvaguardia Ambientale con un sito in italiano. Il sito web italiano sarà gestito dall’Associazione Forests’ Lodge che si occupa anch’essa di salvaguardia ambientale.

The Highland Titles Charity Trust for Scotland è proprietaria di Highland Titles Ltd. che da più di 10 anni, si occupa di riforestazione, conservazione e reintroduzione e protezione degli animali selvatici nei territori delle West Highland Scozzesi, questi terreni da sempre, sono stati sfruttati per l’agricoltura intensiva e la silvicoltura commerciale. Nel corso di questi anni, Highland Titles Ltd. grazie al contributo di oltre 100.000 sostenitori da tutto il mondo e, grazie alla possibilità di vendita dei Terreni Scozzesi a Titolo di Souvenir Vincolati allo Status di Riserva Naturale, ma anche, alla concessione ai propri sostenitori di potersi fregiare del titolo di Laird e Lady e del corrispettivo inglese Lord, ha già creato, ben due Riserve Naturali:

La prima Riserva Naturale è nata nel 2007, Glencoe Wood ( Duror, Appin) sulle rive di Loch Linnhe, a circa 10 miglia dalla storica cittadina di Glencoe, è la Riserva Naturale più visitata dai sostenitori e dai turisti. Da qualche tempo all’interno di Glencoe Wood, sono stati avvistati i primi Scoiattoli Rossi tornati spontaneamente ad abitare tra gli alberi. Nel corso dei 10 anni di attività di riforestazione del territorio, nella Riserva di Glencoe Wood sono stati impiantati circa 10.000 alberi autoctoni degli altipiani scozzesi.
La seconda Riserva Naturale di Lochaber nata nel 2014 in località Mountainview, dista circa 18 miglia da Fort William, ed è stata istituita sulle rive di Loch Loyne. Lochaber ha più Riserve nella stessa Riserva, ospita ben tre Riserve Naturali con destinazioni differenti:
Bumblebee Haven” importante per gli imenotteri che la popolano, conta ben sette razze diverse di api che vivono sia allo stato selvatico che in allevamento producendo dell’ottimo miele, la presenza di questo insetto, è un segnale importante che indica l’ottimo stato del territorio;
La seconda Riserva ospita il “Wildcat Haven”, una zona riservata alla tutela, alla protezione e per la riproduzione del Gatto Selvatico Scozzese, felino del quale si sta evitando l’estinzione.
La terza Riserva è stata recintata e destina alla protezione e alla riproduzione dei Cervi Rossi Scozzesi, che, l’hanno presa bene e si stanno riproducendo in totale tranquillità.
Curiosità: Le riserve di Glencoe Wood e Lochaber si trovano nelle zone dove sono stati girati numerosi episodi di Harry Potter, Braveheart, 007. Jan Fleming attribuisce la nascita del padre di 007 proprio in Glencoe

Nelle Riserve Naturali istituite da Highland Titles, tutti i piccoli e grandi animali e insetti sono tenuti sotto controllo da Video Trappole e controllati costantemente. I sostenitori di tutto il mondo, acquistando i terreni souvenir contribuiscono anche all’acquisto di rifugi e mangiatoie costantemente rifornite dai volontari che operano sul posto, ci aspettiamo di trovare numerosi sostenitori di questo progetto anche in Italia.

Milano, 5 febbraio 2017
Forests’ Lodge A.P.S.
Il Presidente V. A. Carlo Cozzetto